Shining – di ziacassie

Esiste ancora un bar, un gran bel bar, elegante il giusto, ma non facile da trovarsi: non e’ molto conosciuto ne frequentato.

Credo, se non ho capito male, si trovi all’interno dell’Overlook Hotel, in Colorado.

Si favoleggiava di un barista, che non parlava mai, ma che sapeva ascoltare, e che era in grado di capire dal vostro sguardo cosa avreste voluto bere.

Era uno strano bar: vi pareva di essere solo, poi improvvisamente vi guardavate intorno e il locale era gremito di persone (che in genere erano solite occuparsi dei fatti loro).

Beh, se doveste capitare da quelle parti oggi, non fate caso al loro abbigliamento: ma che stupida sono, mi sa che se sarete arrivati lì, avrete altro cui pensare.

Un anno fa incontrai una signora che mi raccontò di questo bar e mi fece vedere una foto del marito – disgraziatamente deceduto in un incidente occorsogli da quelle parti – proprio in quel bar, e non ci crederete (la signora, mentre me lo raccontava era alquanto sconcertata dal fatto) alle sue spalle vi era una foto che raffigurava una festa che si era svolta proprio nello stesso bar nel 1921, e nella foto era raffigurato lo stesso uomo.

La signora mi raccontò di essere in analisi dal 1980.

Una risposta

  1. il barman è il confessore per gli uomini come il parrucchiere lo è per le donne…;-))
    Il barman di Shining, l’attore Joe Turkel, conosciuto forse di più come mister Tyrell di Blade Runner, è di quell’ambiguo sospeso tra complice e malevolo che inquieta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...